VILLA VOLPE PORTO CERVO

VILLA VOLPE PORTO CERVO

Cala di Volpe Porto Cervo OT Italy

Affitto, vendita

  • villa_V-2
  • villa_V-3
  • villa_V-4
  • villa_V-5
  • villa_V-6
  • villa_V-7
  • villa_V-8
  • villa_V-9
  • villa_V-10
  • villa_V-11
  • villa_V-12
  • villa_V-13
  • villa_V-14
  • villa_V-15
  • villa_V-16
  • villa_V-17
  • villa_V-18
  • villa_V-19
  • villa_V-20

Property ID :

 RH-9534-property

Share

Added to Favorite

Favorite

Print

Bedrooms

5

Bathrooms

5

Garage

3

Area

400

Lot Size

background Layer 1 5

Description

Villa Cala di Volpe  si trova proprio sopra l’Hotel Cala di Volpe, in una delle zone più esclusive della Costa Smeralda.

L’immobile si trova a pochi minuti dal Golfo del Pevero e dalle spiagge di Capriccioli e Principe.

Dal  giardino di 3000 mq  si può godere di una splendida vista sul ‘Cala di Volpe’ e vedere le barche più prestigiose che ormeggiano durante l’estate.

La Villa è stato progettata e costruita nel 2005 dall’architetto Antonioli; ha ampi spazi interni dedicati alla zona pranzo.

La casa dispone di cinque camere da letto con bagno ed è dotata di piscina e dependance separata costituita da una suite con bagno, spogliatoio e patio esterno.

Porto Cervo (Poltu Celvu in gallurese, Portu Chervu in sardo) è una frazione del comune di Arzachena, in provincia di Olbia-Tempio nella Sardegna nord-orientale, regione storico-geografica conosciuta col nome di Gallura.

È il principale centro della Costa Smeralda e ha una popolazione residente inferiore ai 200 abitanti.

Rinomato luogo di villeggiatura, deve il suo nome alla forma del porto naturale che ricorda quella di un cervo e domina i promontori sul mare.

Il centro è costruito su di un piano rialzato rispetto al porto, con la sua famosissima piazzetta, i negozi, le boutique, mentre tutt’attorno i ristoranti, gli alberghi, i locali notturni e le ville si arrampicano fin sulle colline circostanti.

Il Porto Vecchio risale agli anni sessanta, quando il principe Karim Aga Khan IV, affascinato dalla bellezza di questo tratto di costa, decise di comprare le poverissime terre di quest’angolo di Gallura e assieme ai più grandi architetti dell’epoca, tra i quali spicca Luigi Vietti, di dare vita al paradiso del turismo internazionale d’élite che conosciamo oggi.

Nel 1967 fu fondato lo Yacht Club Costa Smeralda e negli anni ottanta iniziarono i lavori per la costruzione del nuovo porto, assai più capiente ed attrezzato.

Note

Features

Nella mappa

Immobili simili